Sono cliente di Ing Direct dal 2007 e, siccome mi ritengo pienamente soddisfatto dal servizio offerto, ho deciso di mettere a conoscenza di tutti la mia ottima esperienza !

Facciamo un piccolo passo indietro: cos’è un conto deposito ?

Si tratta di un conto online il cui unico scopo è quello di far maturare interessi sulle somme depositate. Per farlo funzionare è necessario alimentarlo con un tradizionale conto corrente bancario che avrà la funzione di “conto predefinito” o “conto di appoggio”.

Quindi l’unica operazione possibile è il trasferimento di fondi da un conto all’altro. Fai un bonifico dal tuo conto predefinito al conto deposito, fai maturare interessi per il periodo che ritieni più opportuno, prelievi fondi e interessi con l’operazione opposta alla prima.

Il rendimento è superiore rispetto a qualsiasi conto bancario, è questa la principale forza di questo prodotto. Ma non è tutto: la completa assenza di costi e commissioni contribuisce notevolmente ad incrementare il rendimento netto annuo. Infatti, non sono previste spese di apertura o attivazione conto, spese di bonifico in entrata o in uscita, spese di chiusura.

Anche il regime di tassazione degli interessi è favorevole: attualmente la normativa prevede l’applicazione di un’aliquota pari al 20%. In passato ricordiamo che l’aliquota era del 27%.

Infine non dimentichiamo i depositi vincolati ! Questa tipologia consente di ottenere un rendimento maggiore del tasso base a condizione di non prelevare i depositi fino a scadenza. Anche per i vincoli è prevista la garanzia del FITD fino a 100.000 euro.

Cos’è conto arancio ?

E’ il primo conto deposito ad alto rendimento introdotto in Italia da ING Direct nell’Aprile 2001.

ING DIRECT la banca diretta più grande del mondo, in breve tempo è riuscita a riscuotere il consenso di oltre un milione di risparmiatori italiani, ed oggi occupa il 1° posto tra le banche on line e il 7° tra le banche tradizionali.

Conto arancio è la soluzione ideale per coloro che vogliano mettere da parte i propri risparmi in modo sicuro, ottenendo allo stesso tempo un ottimo interesse attivo:
Il 3,50% per 12 mesi, ovvero, un tasso superiore a quello offerto da qualsiasi conto corrente bancario !

Inoltre l’opzione “Arancio+” consente di incrementare il tasso base portandolo fino al 3 % annuo.

Aprire conto arancio non costa nulla: tutte le spese di attivazione, chiusura, deposito e trasferimento fondi sono a carico di Ing Direct

Per quanto riguarda la sicurezza, i depositi sono garantiti in quanto Ing Direct aderisce al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi olandese, che copre fino a 100.000 euro.

Un altro vantaggio del conto deposito è quello di non avere nessun vincolo: i soldi sono sempre disponibili…

Per aprirlo è sufficiente anche 1 euro…

La mia esperienza

Esasperato dalle condizioni del mio vecchio conto corrente bancario, tasso zero, nel lontano 2007 decisi di provare questo conto deposito tanto reclamizzato: in fondo non costava niente aprirlo, ma neanche chiuderlo !

Devo dire che il primo impatto è stato veramente positivo per diversi motivi: la chiarezza e semplicità dell’interfaccia grafica, la cortesia e disponibilità del servizio clienti e, naturalmente, il rendimento netto che, al di là delle promozioni, mi ha consentito di accumulare somme di denaro sufficienti per concedermi diversi sfizi: un bel viaggetto, i mobili della cameretta dei bambini e qualche accessorio tecnologico.

Premesso che non mi piacciono gli investimenti ed il rischio, l’alternativa sarebbe stata quella di tenere i soldi sul conto corrente a maturare lo zero assoluto !!!

Soddisfatto del conto deposito, ho deciso di tagliare definitivamente i ponti con la mia vecchia banca ed ho aperto anche conto corrente arancio, una favola !

Ma questo è un altro capitolo, vi dico solo di provare, tanto è tutto gratis !